Tre racconti chiudono il 2011 narrativo di Continuum.

Si comincia con Gianni Sarti, che ci proietta in un futuro apocalittico e insopportabile, dove l'unico barlume di salvezza possibile provviene dalla nostra umanità.

Segue l'esordio sulle nostre pagine di Stefano Andrea Noventa, che ci porta dietro le quinte di un film molto particolare e soprattutto con un cast d'eccezione. Ma attenti: potrebbe esserci qualche pericolo!

Per finire, la conclusione di Intorno alla corte dell'Impero Connettivo, ciclo postumano di quattro racconti di Sandro Battisti che noi di Continuum abbiamo avuto l'onore di ospitare per intero.

 

Una ragione per vivere

di Gianni Sarti

I pescamorti

di Stefano Andrea Noventa

Un respiro verso la parte alta della cupola

di Sandro Battisti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ancora con voi Continuum, rivista di fantascienza telematica.

Narrativa, saggistica, immagini, fumettistica... e tanto altro ancora per una testata (sinora) davvero fortunata. Ma abbiamo bisogno di voi: mandateci suggerimenti, opinioni critiche, e soprattutto vostri elaborati come racconti, recensioni e saggi. Con il vostro aiuto Continuum non potrà che crescere ancora!

La Redazione

scrivi alla redazione scrivi alla redazione

Collaboratori:
Donato Altomare, Fabio Calabrese, Andrea Carta, Vittorio Catani, Nunzio Cocivera, Alberto Cola, Simone Conti, Giovanni De Matteo, Elena Di Fazio, Enrico Di Stefano, Roberto Furlani, Lukha Kremo Baroncinij, Luca Masali, Sabrina Moles, Adriano Muzzi, Annarita Petrino, Amedeo Pimpini, Antonio Piras, Salvatore Proietti, Giampaolo Proni, Gianni Sarti, Gianfranco Sherwood, Claudio Tanari, Ivo Torello, Gianni Ursini, Enzo Verrengia, Alessandro Vietti.