Quasi casualmente, la sezione narrativa di Continuum n°28 è nata come un affascinante gioco di inversione dei ruoli.
Capita così di trovare Giovanni De Matteo nell'inedita veste di autore di cronache alternative, dove epoche realmente esistite si mischiano per dare origine a uno scenario omogeneo e straordinariamente verosimile.
Claudio Tanari, invece, torna sulle pagine di Continuum con un avvincente noir fantascientifico nel quale assistiamo ad una caccia spietata in un sottobosco d'illegalità reso ancor più ostile dai manimal...
È poi il turno di Adriano Muzzi, che parte dal primo passo dell'uomo sulla Luna per poi costruire un intreccio affascinante e assolutamente godibile.
Chiude il giro Simone Conti, portabandiera dell'ucronia e dello steampunk in seno al connettivismo che stavolta si dedica (con risultati pregevoli) a tutt'altra cosa: un appassionante affresco che ha per sfondo le profondità dello spazio.

 

Cronache del Basso Impero di Giovanni De Matteo

Manimal di Claudio Tanari

Mosè DVD di Adriano Muzzi

+13k" di Simone Conti