Il primo numero dell'anno di Continuum si apre come da tradizione con il punto di Fabio Calabrese sul 2004 fantascientifico che ci siamo da poco lasciati alle spalle.
C'Ŕ poi un interessante intervento di Gianni Ursini sulla (talora ingiustamente vituperata) narrativa fantastica per ragazzi, di cui il nostro articolista traccia una puntuale storiografia che parte alla fine dell'ottocento e si chiude ai giorni nostri.
Chiude la saggistica di Continuum n░19 la seconda parte del voluminoso articolo di divulgazione scientifica "NovitÓ dallo spazio", di cui stavolta Calabrese ci offre il periodo estate - autunno 2004.






2004: Diario di bordo di Fabio Calabrese

Narrativa fantastica per ragazzi ed adulti di Gianni Ursini

NovitÓ dallo spazio (estate - autunno 2004) di Fabio Calabrese